Archivi, Cataloghi e Biblioteche

A seconda della natura della ricerca archivistica che ci interessa, esistono una serie di soggetti deputati ad archiviare, conservare e rendere fruibili al cittadino le relative fonti documentali.

 

Le ricerche di carattere bibliografico possono essere avviate a partire dal sistema bibliotecario nazionale. I recapiti delle biblioteche italiane possono essere reperiti  sulla pagina dell'Anagrafe delle biblioteche italiane, che permette l'accesso ad una base dati capace di fornire informazioni (indirizzo, recapito telefonico, mail, URL) su oltre 17.000 biblioteche italiane. L’accesso alle biblioteche Europee è invece garantito da Europeana, il portale UE dedicato che contiene oltre due milioni di oggetti selezionati tra le risorse digitalizzate nell'ambito di archivi, biblioteche, musei e archivi audiovisivi degli Stati membri.

Se si è alla ricerca di informazioni sulla storia del nostro Paese attraverso la consultazione delle fonti dirette, esistono una serie di soggetti deputati alla conservazione del materiale archivistico. Le fonti documentali possono essere consultate presso gli Archivi di Stato e le Soprintendenze Archivistiche e Bibliografiche , che dispongono di cataloghi online nei quali effettuare ricerche tra i documenti conservati.
Gli Archivi di Stato provvedono alla conservazione della documentazione statale unitaria e preunitaria, degli archivi notarili, degli archivi degli enti ecclesiastici e delle corporazioni religiose. In particolare, Il Sistema Informativo Archivi di Stato (SIAS) permette l'accesso alle banche dati degli Archivi di Stato italiani e fare ricerche sui complessi documentari e sui relativi inventari.
Le Soprintendenze archivistiche mettono a disposizione del cittadino  il Sistema informativo unificato per le Soprintendenze archivistiche (SIUSA), che consente la ricerca sul patrimonio archivistico non statale pubblico e privato conservato al di fuori degli Archivi di Stato.

Se invece  le informazioni che cerchiamo sono relative ad arte e architettura, si può accedere al portale creato da Alinari, concessionario del Ministero per i beni e le attività culturali, contenente  ampi repertori di immagini (attualità, arte, architettura, storia, cinema, paesaggio, illustrazioni).
Anche dal sito dell'Archivio fotografico Scala, partner del Ministero per i beni e le attività culturali, si può accedere a numerosi archivi di immagini d'arte, architettura e storia.

Infine, se ciò che cerchiamo sono dati statistici relativi all'amministrazione pubblica, il portale PubblicaAmministrazione.Stat, creato dall'Istat in collaborazione con il Cnel, offre un ampio patrimonio informativo su una serie di indicatori statistici delle amministrazioni pubbliche centrali e locali

Per approfondimenti consultare le schede di dettaglio:

Accesso ai contenuti digitali europei
Documenti storici degli Archivi di Stato e delle Soprintendenze archivistiche
Immagini digitali di architettura ed arte
Indirizzi e recapiti di biblioteche
Sistema informativo statistico sulla Pubblica Amministrazione

Aree tematiche: