[...] Le principali iniziative di Open Government realizzate fino ad oggi possono essere articolate in cinque aree di intervento.
Ernesto Belisario
Le iniziative citate sono numerose e non per tutte vengono indicati i rispettivi link. Non ritenete che sarebbe comunque utile creare un'apposita sezione del sito del Governo/Ministero per: a) spiegare ai cittadini che cos'è l'Open Gov, b) indicare in modo circostanziato le iniziative intraprese, c) pubblicare l'action plan con gli esiti della consultazione pubblica e i suoi aggiornamenti?
Ernesto Belisario, 13/04/2012 07:14
Davide  D'Amico
Suggerirei di inserire "numeri" sulle iniziative già realizzate. Nonchè i riferimenti puntuali alle url delle iniziative. E' molto importante far emergere risultati concreti ed operativi, soprattutto in campo internazionale. Es. numero di amministrazioni coinvolte nelle varie inziative, numero di applicazioni già sviluppate in ambito open data , etc..
Davide D'Amico, 13/04/2012 18:28
Ernesto Belisario
Concordo con Davide D'amico sulla necessità di inserire numeri e statistiche sia per le iniziative passate sia obiettivi concreti da raggiungere per le azioni proposte (ad esempio, qual è l'obiettivo di datasets da liberare nel prossimo anno).
Ernesto Belisario, 13/04/2012 21:58
Stefano Canepa
Avere, anche, i collegamenti ai decreti sarebbe utile
Stefano Canepa, 13/04/2012 22:51
Alberto Cottica
Non credo servano numeri. Questo è un Action Plan, ciò che conta sono gli impegni presi. Proporrei invece accorciare questa parte? Alcune delle iniziative elencate sono abbastanza modeste (ricordo il sarcasmo dei media nei confronti degli emoticon del ministro Brunetta), e temo si rischi l'overselling. Mi sono guardato l'action plan degli USA di Obama (http://www.whitehouse.gov/site... ), e le iniziative realizzate occupano solo una pagina. In un contesto internazionale consiglio l'understatement.
Alberto Cottica, 14/04/2012 12:50
Luigi Reggi
Ridurrei tutto il capitolo 2 a poche righe. Non importa a nessuno il dettaglio dei singoli progetti avviati, semmai importano i risultati ottenuti e gli impatti!
Luigi Reggi, 16/04/2012 10:15
Luigi Reggi
Secondo le linee guida dell'OGP, qui occorrerebbe mettere in connessione le grandi sfide elencate nell'introduzione [che però mancano del tutto!!] con i risultati delle azioni avviate
Luigi Reggi, 16/04/2012 10:22