Guidare un veicolo nell'Unione europea

La patente di guida rilasciata in uno Stato membro dell’Unione europea è valida in tutto il territorio dell'Unione.

Guidare in Europa

La patente di guida in corso di validità rilasciata da un Paese dell'Unione europea è valida in tutto il territorio dell'Unione.

Sono riconosciute in tutti gli Stati Membri le seguenti categorie: A1, A, B1, B, C1, C, D1, D ed E. I Paesi dell'Unione europea, ad eccezione di Regno Unito, Irlanda, Austria, Ungheria, non riconoscono di norma le patenti di guida rilasciate a conducenti al di sotto dei 18 anni d’età.

Cosa puoi fare?

Se viaggi con la tua auto in Europa e possiedi una patente di guida rilasciata in uno Stato membro dell’Unione europea:

  • puoi utilizzare la tua patente in tutto il territorio dell'Unione, Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
  • in caso di smarrimento o furto della tua patente, rivolgendoti  alla polizia locale e al consolato o ambasciata del tuo Paese, puoi ottenere un documento provvisorio per guidare, per un periodo limitato, nel Paese ospitante;
  • in caso di incidente, l’assicurazione auto stipulata nel tuo Paese di origine copre i danni  cagionati a terzi (assicurazione di responsabilità civile). Inoltre, il modulo europeo di denuncia di sinistro,  che consente di riportare i dettagli dell'incidente e facilita la liquidazione dei sinistri, è un documento standardizzato, identico in quasi tutti i Paesi dell'Unione europea.

Se ti trasferisci in un altro Paese dell'Unione europea:

  • puoi guidare con la tua attuale patente, finché risulta valida;
  • puoi rinnovare la patente in caso di scadenza o averne una nuova in caso di smarrimento o furto, rivolgendoti alle autorità del Paese in cui sei registrato come residente;
  • la tua copertura assicurativa è accettata purché la compagnia di assicurazione abbia sede o filiali nel Paese ospitante o, in assenza di filiali nel Paese in questione, sia autorizzata a fornire i suoi servizi sul territorio.

Se sei un cittadino con disabilità, con il Contrassegno Unificato Disabili Europeo (CUDE) puoi godere dei benefici offerti ai disabili negli altri Paesi dell'UE, senza la necessità di esibire altri documenti.

Per approfondire

Riferimenti normativi