Infortunio sul lavoro

L'infortunio sul lavoro è un evento traumatico sul luogo di lavoro, o nel tragitto per recarvisi, che provoca l'inabilità assoluta temporanea per più di 3 giorni, l'inabilità permanente e in casi estremi la morte.

L’assicurazione obbligatoria Inail copre ogni incidente avvenuto per “causa violenta in occasione di lavoro”.

L’infortunio sul lavoro deve essere comunicato immediatamente al datore di lavoro che deve adempiere ad una serie di obblighi,  ed entro 2 giorni  effettuare la  denuncia online all’INAIL.

Se il datore di lavoro non denuncia l’infortunio, può farlo il lavoratore.

La certificazione medica in caso di infortunio sul lavoro

Il medico, o la struttura sanitaria, rilascia un primo certificato in più copie, nel quale sono indicati la diagnosi e il numero dei giorni di inabilità temporanea assoluta al lavoro. Una copia deve essere consegnata subito al datore di lavoro (direttamente o tramite altre persone), una copia deve essere conservata in originale dal lavoratore, una copia deve essere trasmessa all’INAIL.

 

Aree tematiche: