19 e 20 marzo: giornate FAI di Primavera

Tornano anche quest’anno le Giornate FAI di Primavera, l’evento di piazza organizzato ogni anno dal FAI – Fondo Ambiente Italiano.
L’iniziativa, giunta alla 24° edizione, coinvolge 900 beni aperti straordinariamente tra i quali 270 luoghi di culto, 250 palazzi e ville , 30 borghi e quartieri, 60 castelli e torri, 2 musei di importanza internazionale e 80 piccoli musei, archivi e biblioteche.

Le Giornate di Primavera saranno anche occasione per visitare aree archeologiche, villaggi industriali, percorsi naturalistici, borghi, giardini, oltre a proporre speciali escursioni, biciclettate e itinerari culturali. 

In questi 23 anni il FAI ha aperto per tutti, italiani e stranieri, le porte di oltre 9000 luoghi solitamente chiusi al pubblico in più di 3600 città di tutta Italia, consentendo a 8,5 milioni di persone di godere dello spettacolo della loro bellezza.

Per l’elenco completo delle 900 aperture dal 9 marzo sarà possibile consultare il sito www.giornatefai.it o telefonare al numero 02 467615270. Le versioni i-Os e Android dell’APP FAI saranno scaricabili gratuitamente dagli store di Apple e Google. L’app geolocalizzata riconoscerà la posizione dell’utente e indicherà la mappa dei luoghi più vicini da visitare. Su Twitter è possibile seguire l’iniziativa utilizzando gli hashtag #giornatefai e #faicambiarelitalia.