Ambiente: entro il il 30 aprile il nuovo modello Mud

Imprese e amministrazioni hanno tempo fino al 30 aprile  2013 per presentare il Mud (modello unico di dichiarazione ambientale).

Moduli e indicazioni sono riportati nel decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 20 dicembre 2012 (“Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2013”), pubblicato in “Gazzetta ufficiale” il 29 dicembre nel So n.213.

Il nuovo modello unico è formato da sei “comunicazioni”: rifiuti speciali, veicoli fuori uso, imballaggi, Raee (rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche), rifiuti urbani “assimilati e raccolti in convenzione”, produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee).

Il Mud va presentato telematicamente usando il software per la compilazione messo a disposizione da Unioncamere. Se si intende usare altri software, il file trasmesso deve fare riferimento alle indicazioni contenute nel documento pubblicato sul sito del ministero dell’Ambiente.

 

Per informazioni
Ministero Tutela dell’Ambiente del Territorio e del Mare

Area tematica: