Commissione Europea: aperte le candidature per un'indagine sulle professioni

Si chiama “ESCO” (European Skills, Competences and Occupations framework) il progetto avviato dalla Commissione europea con l'obiettivo di classificare le competenze e le qualifiche professionali in ambito europeo.

“ESCO” vuole diventare il primo dizionario  delle professioni europee consultabile gratuitamente in 25 lingue. Questo strumento sarà utile soprattutto a chi opera nel mercato del lavoro e nel settore dell’istruzione.

La Commissione europea intende realizzare questo progetto attraverso la creazione di gruppi di lavoro settoriali. I primi tre gruppi riguarderanno i seguenti settori:

  1. agricoltura, foresta e pesca,
  2. sanità e assistenza sociale,
  3. servizi di alloggio e somministrazione di alimenti.

La segreteria dell'ESCO invita tutti gli interessati, in possesso dei requisiti richiesti, a inviare la propria candidatura entro il 4 novembre 2011 all’indirizzo mail: empl-escosecretariat@ec.europa.eu

Per informazioni:

Dipartimento Politiche Europee