Comune di Bologna: le misure per combattere lo smog

Nel Comune di Bologna sono partite le misure per combattere lo smog, previste dal 10° Accordo regionale per la qualità dell’aria: stop ai mezzi più inquinanti nei giorni feriali, blocco della circolazione il giovedì, 5 “domeniche ecologiche” ed eventuali interventi di emergenza.

Lo stop ai mezzi più inquinanti sarà valido fino al 31 marzo 2013 e si svolgerà dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30. Non potranno circolare i veicoli a benzina precedenti l’euro 1, i diesel pre-euro 3, i ciclomotori e motocicli a due tempi pre-euro 1 (anche se con bollino blu), i mezzi commerciali pre-euro 3 o non dotati di sistemi di abbattimento del particolato.

Dal mese di ottobre al 30 novembre 2012 e dal 7 gennaio al 31 marzo 2013 ci sarà il blocco generale del traffico ogni giovedì e nelle prime domeniche di ogni mese. Sono esclusi i veicoli benzina euro 4 e 5, diesel euro 5, gpl, metano ed elettrici, ed i ciclomotori e motocicli euro 2 e seguenti.

I cittadini che violeranno provvedimento dovranno pagare una sanzione di 155 euro. Se la violazione si ripeterà nell'arco di due anni, verrà sospesa la patente.

Per informazioni:
Comune di Bologna
 

Area tematica: