Consumo di alcol in Italia: la fotografia del Ministero della Salute

Pubblicata l'ottava relazione al Parlamento sugli interventi realizzati da Ministero e Regioni in attuazione della legge-quadro 125/2001 in materia di alcol e problemi correlati al consumo di alcol.

Dai dati emerge che la mortalità per le patologie legate all’uso di alcol è in calo, ma i giovani sono sempre più attratti dalle bevande alcoliche, con la tendenza a consumarne in grandi quantità in breve tempo e fuori pasto.

L’Italia continua ad occupare un posto tra i più bassi nella graduatoria europea per consumo annuo pro capite di alcol puro ed è uno dei Paesi dell’Unione Europea con un maggior numero di astemi, tuttavia la trasformazione avvenuta nei modelli di consumo attenua la positività di questi dati.

Per informazioni:
La relazione