Farmacie comunali: dal 1° luglio prezzi scontati per i prodotti dell’infanzia

Si chiama "Baby Pass" la nuova campagna volta alla riduzione dei prezzi dei prodotti per la prima infanzia presso le farmacie comunali.

L'inziativa, che si svolge dal 1° luglio al 31 dicembre 2012, scaturisce da un protocollo d'intesa firmato dal Ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione, da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e A.S.So.Farm (Federazione delle Farmacie Comunali) ed è volta al riallineamento dei prezzi ai livelli europei.

Tutti i soggetti coinvolti sono impegnati a diffondere la campagna e a raccogliere il maggior numero di adesioni, coinvolgendo anche le aziende produttrici e stimolando di riflesso analoghe azioni anche nelle farmacie private.

Obiettivo dell'intevento, è quello di andare incontro alle esigenze delle famiglie con figli piccoli che, visto l’attuale momento di crisi, vivono condizioni di disagio economico.

Per informazioni:
Ministro per la Cooperazione Internazionale e l'Integrazione