Figli di tante patrie: un concorso a Roma

Esprimere attraverso l'arte i sentimenti, le emozioni e i pensieri legati al rapporto fra genitori e figli che hanno vissuto l'esperienza dell'immigrazione nel nostro Paese.

"Figli di tante patrie" è un concorso che punta a stimolare la creatività delle "seconde generazioni". In particolare, l’iniziativa è rivolta ai figli di migranti, in età compresa tra i 16 e i 36 anni, nati o cresciuti in Italia, residenti o domiciliati a Roma e Provincia. I primi classificati delle sezioni racconti, foto, video si aggiudicheranno un buono omaggio per un viaggio nel Bacino del Mediterraneo.

Il concorso è organizzato dal Servizio Intercultura Biblioteche di Roma in collaborazione Avventure nel mondo. La scadenza del bando è fissata per il 20 dicembre 2011.

Per informazioni:
Comune di Roma