INAIL: entro il 7 marzo le domande per gli incentivi 2012

C’è tempo fino al 7 marzo 2012 per la presentazione delle domande di accesso alla seconda fase dei finanziamenti a fondo perduto stanziati  dall’INAIL in favore di aziende che realizzano interventi per la sicurezza e la prevenzione d’infortuni sul lavoro.

Per incentivare le imprese a puntare sulla sicurezza nel luogo di lavoro l’Istituto mette a disposizione  205 milioni di euro

Le domande vanno inoltrate per via telematica e seguendo la procedura indicata nell’area “punto cliente” del portale istituzionale INAIL. Il sistema,  a seguito della presentazione della richiesta,  rilascerà all’impresa un ticket, ossia il numero di codice identificativo della domanda presentata.
 
Sul portale INAIL è anche disponibile una videoguida che chiarisce le modalità di richiesta del finanziamento.

Dopo il 7 marzo sarà possibile conoscere il numero esatto di istanze che superano la soglia di punteggio minimo per partecipare all'assegnazione degli incentivi e, dunque,  dei potenziali partecipanti su base territoriale. 

Per informazioni:
INAIL