Liguria: al via il programma anti-fumo per i dipendenti regionali

Ai 1.500 dipendenti della Regione Liguria arriverà, nei prossimi giorni, un opuscolo informativo sugli effetti negativi del fumo, con una scheda allegata da inviare alla Regione.

Quest’ultima, insieme alla ASL 3 di Genova, organizzerà il primo colloquio con il fumatore e il programma di disintossicazione di gruppo. Il percorso gratuito durerà quattro mesi e si articolerà in un incontro alla settimana di circa 2 ore. A condurlo sarà il personale dei centri anti-tabacco della stessa Asl che, dopo un calendario di incontri, deciderà la terapia farmacologica più appropriata.

L’iniziativa è rivolta soprattutto a quei fumatori che hanno un problema di dipendenza, ma non hanno l’opportunità pratica di frequentare un centro anti-tabacco. Accoglieranno i corsi i presidi di: Ponente (presso l’Ospedale La Coletta), Sampierdarena (nel Palazzo della Salute di Fiumara)   e   Nervi (all’interno del poliambulatorio).

Per informazioni:
Regione Liguria