Ministero dell'Interno: al via le domande per lavoratori stagionali extra-UE

Dalle ore 8  del 26 marzo 2013 è  è possibile inviare le domande di nullaosta all'assunzione per lavoro stagionale. Ciò grazie alla piattaforma telematica disponibile sul sito del Ministero dell'Interno.

Per il 2013 si prevede una quota massima di 30.000 ingressi di lavoratori non comunitari stagionali, provenienti da Albania, Algeria, Bosnia-Herzegovina, Croazia, Egitto, Repubblica delle Filippine, Gambia, Ghana, India, Kosovo, Repubblica ex Jugoslava di Macedonia, Marocco, Mauritius, Moldavia, Montenegro, Niger, Nigeria, Pakistan, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Ucraina, Tunisia.
 

Di questi 30.000 unità, 5.000 posti sono riservati a lavoratori di questi stessi paesi già entrati in Italia nei due anni precedenti e per i quali il datore di lavoro richieda il rilascio del nullaosta pluriennale per lavoro subordinato stagionale.

Le domande possono essere inviate fino alle ore 24 del 31 dicembre 2013.

Per informazioni:
Ministero dell’Interno

Area tematica: