Ministero dell’Istruzione: potenziata l’offerta formativa in Piemonte

Sviluppare le competenze professionali e manageriali nei settori di maggior interesse territoriale quali l’industria automobilistica, l’aerospazio, l’energia (le fonti rinnovabili, in particolare), le nanotecnologie e le biotecnologie.

E’ l’obiettivo dell’ intesa raggiunta tra il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e la Regione Piemonte.

L’accordo prevede, anche, l’incentivazione di politiche d’intervento per la collaborazione tra Università e imprese. A questo scopo, Miur e Regione Piemonte si impegnano a:

 -promuovere la competitività del sistema universitario della Regione attraverso iniziative volte a promuovere l’eccellenza e il merito, in linea con la Riforma Universitaria

-favorire l’attrattività dell’Ateneo anche attraverso la sua partecipazione a progetti di ricerca internazionali

-promuovere l’informatizzazione delle Università piemontesi, con particolari riferimento alle biblioteche digitali.

 

Per informazioni
Ministero dell'Istruzione