PEC obbligatoria per le imprese: termine prorogato al 31 dicembre

Le imprese hanno a disposizione un mese in più per dotarsi di PEC. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti stabilito la proroga al 31 dicembre 2011 del termine che le imprese devono rispettare per comunicare l'indirizzo di posta elettronica certificata al Registro delle imprese senza pagare sanzioni. 

Il rinvio è stato deciso a seguito delle numerose segnalazioni arrivate dai soggetti gestori del sistema di posta elettronica certificata sull'impossibilità di far fronte all'enorme mole di richieste di nuovi indirizzi PEC, concentratasi nell'imminenza del termine prima fissato per il 29 novembre 2011.

Pertanto, non verranno applicate le sanzioni previste dall'art. 2630 del Codice Civile alle società e ai soggetti che non vi abbiano ancora provveduto.

Per informazioni:
Il Portale delle Camere di Commercio d'Italia