Polizia di Stato: concorso per 650 allievi agenti

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 21 del 14 marzo 2014 il bando di concorso per il reclutamento di 650 allievi agenti della Polizia di Stato.

Possono partecipare i volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale che, se in servizio, abbiano svolto, alla data di scadenza del termine di candidatura, almeno 6 mesi in tale stato (o, se in congedo, abbiano concluso tale rafferma).

Ulteriori requisiti richiesti sono:
a) cittadinanza italiana;
b) godimento dei diritti politici;
c) titolo di studio di diploma di scuola secondaria di I° grado o equipollente;
d) età inferiore ai 30 anni di età;
e) qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del d. lgs. n. 165/2001;
f) idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia in  conformità alle disposizioni di legge.

Per quanto attiene ai requisiti psico-fisici, si richiede, tra l’altro, sana e robusta costituzione e statura non inferiore a m. 1,65 per gli uomini e a m. 1,61 per le donne.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente online attraverso il sito https://concorsips.interno.it, dalle ore 00.01 del 15 marzo 2014 alle ore 23.59 del 13 aprile 2014.

Al termine della procedura informatica, i candidati dovranno stampare la ricevuta di avvenuta iscrizione e portarla con sé il giorno della prova scritta d'esame, pena la non ammissione.

Per informazioni:
Polizia di Stato

Area tematica: