Ricorsi amministrativi all’Inps: dal 26 aprile si effettuano solo on line

A partire da martedì 26 aprile 2011 le domande per i ricorsi amministrativi potranno essere presentate all’Inps esclusivamente on line sul sito dell’Istituto, oppure rivolgendosi agli intermediari abilitati.

Il ricorso amministrativo è necessario nelle controversie in materia di previdenza e assistenza obbligatorie in base all’articolo 443 del Codice di Procedura Civile.

Dal 26 aprile in poi, pertanto, le domande di ricorso amministrativo non potranno più essere presentate in modalità cartacea, ma solo attraverso uno dei seguenti canali:

  • via Web. La richiesta telematica dei servizi è accessibile direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto, nello spazio riservato ai “Servizi Online”;
  • tramite i patronati e tutti gli intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Per informazioni:
Inps