Roma Capitale: contributi per chi ha subito danni durante le manifestazioni

C’è tempo fino al 31 maggio 2012 per richiedere il contributo di solidarietà destinato dall’Amministrazione di Roma Capitale a chi ha subito danni, a causa degli atti di teppismo avvenuti in città, durante le manifestazioni del 14 dicembre 2010 e del 15 ottobre 2011.

Sul sito istituzionale di Roma Capitale è disponibile l’avviso pubblico contenente le indicazioni per la presentazione delle istanze.
Il contributo economico, riconosciuto alle persone fisiche o giuridiche, per ogni richiesta  ha un tetto massimo di 2.582 euro e la cifra erogata non potrà superare l’80% dell’importo del danno documentato.
 
Le istanze  vanno consegnate direttamente o spedite a mezzo raccomandata all’Ufficio Protocollo del Gabinetto del Sindaco in via del Campidoglio 1.
 

Per informazioni:
Roma Capitale