Semplificazione fiscale: pensioni e stipendi vanno accreditati su conto corrente

Il Governo, con l’approvazione del Decreto legge  sulla semplificazione fiscale (DL n. 16pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 2 marzo 2012, ha introdotto alcune novità  sulla tracciabilità di pensioni e stipendi.

Entro il 1° maggio 2012  pensionati e lavoratori della Pubblica Amministrazione dovranno dotarsi di conto correte bancario postale o bancario per ottenere l’accredito di stipendi o pensioni.
 
Infatti, al fine favorire la lotta all’evasione,  il versamento di stipendi e pensioni (fino a 1.000 euro)  dovrà essere effettuato tramite strumenti di pagamento elettronico.

Per informazioni:
Governo Italiano