Specializzati e rimborsati: Pescara finanzia l’alta formazione

Aiutare i giovani a conseguire un titolo universitario o un master per aumentare le possibilità di occupazione o migliorare l’inserimento lavorativo di persone con un basso reddito.

E’ questo l’obiettivo dei voucher predisposti dalla Provincia di Pescara: il progetto “specializzati e rimborsati” prevede la possibilità di chiedere un contributo economico per avere accesso ad un percorso di Laurea Specialistica (in Atenei italiani) o ad un Master di secondo livello (in Atenei italiani ed esteri), permettendo a studenti capaci e meritevoli, appartenenti a famiglie con basse fasce di reddito di continuare gli studi.  
Possono presentare domanda, per ottenere il rimborso delle spese sostenuteper la frequentazione di corsi di laurea o master varie categorie di studenti (iscritti a corsi specialistici, disoccupati, over 50 con redditi bassi, migranti con permesso di soggiorno per motivi di studio, iscritti a master etc.).
La domanda va presentata entro il 20 giugno 2011 e i benefici, erogabili anche separatamente, consistono nel rimborso - fino a un massimo di 5 mila euro - del costo di iscrizione a corsi di laurea specialistica e a master universitari di secondo livello frequentati nel periodo compreso tra il 1° agosto 2009 e  il 20 giugno 2011 nonché in un assegno annuale (nei limiti di “lontananza” dagli atenei frequentati).
Verrà data priorità nella corresponsione dell’aiuto economico ai residenti in provincia di Pescara. Nel caso di risorse residue, l’intervento verrà esteso ai residenti di altre province abruzzesi.
 
Per informazioni: 
Provincia di Pescara