Partecipare al procedimento amministrativo

Puoi contribuire attivamente al procedimento amministrativo di tuo interesse anche attraverso strumenti telematici.

Il diritto di partecipare al procedimento amministrativo

Chiunque ha il diritto di partecipare (anche attraverso strumenti telematici) al procedimento amministrativo e di seguirne tutti i passaggi senza la necessità di recarsi fisicamente presso gli uffici pubblici.

È importante ricordare che per garantire la partecipazione al procedimento amministrativo da remoto, gli atti e i documenti della pubblica amministrazione devono essere digitalizzati.

Come puoi fare

Quando presenti un’istanza, una segnalazione o una comunicazione:

  • il documento deve essere protocollato tempestivamente;
  • l'ufficio deve immediatamente rilasciarti una ricevuta di comunicazione di avvio del procedimento.
    Nella ricevuta, che viene inviata anche ad altre amministrazioni o soggetti riconosciuti come portatori di interesse, puoi trovare i riferimenti e le modalità per poter seguire il procedimento da remoto.

Utilizzando i riferimenti che trovi nella ricevuta puoi:

  • verificare i tempi di risposta previsti ed effettivi;
  • controllare lo stato di avanzamento;
  • comunicare con l'ufficio e il responsabile del procedimento;
  • inviare telematicamente memorie scritte e documenti che l’amministrazione ha l’obbligo di valutare;
  • richiedere l’accesso agli atti.

Riferimenti normativi

Legge 7 agosto 2015, n. 124, Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche;
Legge 7 agosto 1990, n. 241, Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
Decreto Legislativo 7 Marzo 2005, n. 82, Codice dell’Amministrazione Digitale.