Bollo auto: rimborso

Domanda: 

In quali casi si può richiedere il rimborso della tassa automobilistica?

Risposta: 

I casi in cui si può richiedere il rimborso del bollo auto sono, in generale, i seguenti:

  • versamento duplice o reiterato;
  • versamento eccedente;
  • versamento non dovuto.

Tuttavia, le competenze in materia di tasse automobilistiche, dal 1° gennaio 1999, sono state trasferite dalla legge alle Regioni a Statuto Ordinario ed alle Province Autonome di Bolzano - Alto Adige e di Trento, pertanto per informazioni più dettagliate sui casi previsti e le relative modalità si consiglia di consultare le sezioni dedicate dei portali regionali. Tali Regioni e Province possono affidare a terzi le attività di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche, mentre tali funzioni per alcune Regioni a Statuto Speciale sono svolte dal Ministero delle Finanze.

Le informazioni per i residenti nelle Regioni non convenzionate ACI (Friuli Venezia Giulia, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Veneto) tra cui alcune Regioni a statuto speciale sono reperibili sui siti regionali.

Per approfondimenti: ACI - guida al bollo auto 

Aggiornata il: 
12/04/2017 - 11:44