Cedolare secca: obbligo di comunicazione al conduttore affittuario

Domanda: 

Esiste l'obbligatorietà della comunicazione all'affittuario dell'adozione del regime sulla cedolare secca?

Risposta: 

La comunicazione è obbligatoria e deve essere inviata prima di esercitare l'opzione. Il locatore (proprietario) che decide di avvalersi del nuovo regime deve darne comunicazione al conduttore (affittuario). La comunicazione va effettuata con raccomandata e deve contenere la rinuncia alla facoltà di chiedere, per tutta la durata dell’opzione, l’aggiornamento del canone di locazione, anche se è previsto nel contratto, inclusa la variazione accertata dall’Istat dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati dell’anno precedente.

Ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2011, n 23, articolo 3  il mancato invio rende inefficace l'opzione stessa.

Tuttavia, la comunicazione non è necessaria per i contratti di locazione che prevedono espressamente la rinuncia agli aggiornamenti del canone.

 

 

Aggiornata il: 
21/05/2017 - 00:00