Per chi è previsto il ricongiungimento familiare

Domanda: 

Per quali familiari è previsto il ricongiungimento familiare?

Risposta: 

Il cittadino straniero che si trova regolarmente nel territorio nazionale con un permesso di soggiorno di validità non inferiore a un anno può chiedere allo Sportello unico per l'immigrazione il nulla osta per ricongiungimento familiare con:

  • coniuge maggiorenne non separato legalmente;
  • figli minorenni non coniugati, con il consenso dell'altro genitore;
  • figli maggiorenni a carico (per invalidità totale);
  • genitori a carico, se non hanno altri figli nel paese di origine/provenienza, oppure ultra 65enni con altri figli che non possano mantenerli per gravi motivi di salute.

Si ricorda che la procedura per richiedere il ricongiungimento familiare è un servizio online a cui si puà accedere tramite il sito web dello Sportello unico per l'immigrazione della prefettura territorialmente competente.

Per approfondimenti: Ministero Interno, Prefettura di Roma (a titolo esemplificativo), Sportello unico per l'immigrazione.

Aggiornata il: 
22/07/2014 - 17:05