Cittadinanza italiana: mantenimento del doppio cognome in seguito ad acquisto della cittadinanza

Domanda: 

Uno straniero con 2 cognomi richiedente la cittadinanza italiana, alla sua acquisizione, può mantenere il secondo cognome?

Risposta: 

Si. Come chiarito dalla Circolare del Ministero dell'Interno n.14424 del 23/12/13, è stato consentito il mantenimento del nome di origine del neo cittadino italiano, anche se composto da più cognomi.

La circolare indica che, a seguito di un parere del Consiglio di Stato, si prevede il pieno riconoscimento del nome di origine dello straniero che acquista la cittadinanza italiana e la possibilità per l'interessato, al momento della presentazione della domanda di cittadinanza di indicare gli elementi del proprio nome, nell'ambito delle generalità indicate nell'atto di nascita, disponendo che il decreto di conferimento della cittadinanza contenga tali elementi (ad esempio due cognomi).

Aggiornata il: 
08/11/2017 - 15:13