Comunicazione di cessazione per lavoratori domestici

Domanda: 

Come si comunica l'interruzione di contratto di un lavoratore domestico?

Risposta: 

Chi assume un lavoratore domestico può interrompere il contratto di lavoro tramite la procedura di cessazione.

La comunicazione di cessazione deve essere presentata all’Inps entro cinque giorni dall’evento. La comunicazione ha efficacia anche nei confronti dei servizi competenti, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell’INAIL nonché della prefettura ufficio territoriale del Governo.

La comunicazione si presenta online sul sito Inps attraverso il servizio dedicato. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'Inps oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
In alternativa, è possibile utilizzare uno dei seguenti canali:

  • Contact Center - attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
28/07/2017 - 15:57