Congedo di maternità

Domanda: 

Come chiedere in congedo di maternità?

Risposta: 

Il congedo di maternità è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alle lavoratrici dipendenti durante la gravidanza e il periodo immediatamente successivo al parto.

Il congedo di maternità, entro i limiti previsti dalla normativa, spetta a:

  • lavoratrici dipendenti
  • apprendiste, operaie, impiegate, dirigenti;
  • disoccupate o sospese;
  • lavoratrici agricole;
  • lavoratrici addette ai servizi domestici e familiari;
  • lavoratrici a domicilio;
  • lavoratrici Lavoro Socialmente Utile  (LSU) o Attività di Pubblica Utilità (APU);
  • lavoratrici iscritte alla Gestione separata INPS e non pensionate;
  • lavoratrici dipendenti da amministrazioni pubbliche (incluse le lavoratrici dipendenti ex INPDAP ed ENPALS).

La domanda può essere presentata online sul sito Inps tramite il servizio dedicato. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'Inps oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
In alternativa, è possibile iscriversi tramite uno dei seguenti canali:

  • Contact Center - attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
01/08/2017 - 15:39