Diploma ISEF in educazione fisica: equiparazione con la laurea

Domanda: 

Ho un diploma in educazione fisica rilasciato dall'ISEF, con questo titolo posso partecipare ai concorsi pubblici per i quali è richiesta la laurea? 

Risposta: 

La  Legge n.136 del 18 giugno 2002 ha stabilito all'articolo 1 che i diplomi in educazione fisica rilasciati dall'ISEF, Istituto superiore di educazione fisica statale di Roma e dagli Istituti superiori di educazione fisica pareggiati, ai  fini dell'accesso  ai pubblici concorsi ed alle attivita' professionali, sono  equiparati alle lauree afferenti alla classe  33 (laurea triennale in scienze motorie).

Nello specifico, il MIUR in occasione del concorso per il reclutamento dei dirigenti scolastici, con la nota n. 6012 del 19 luglio 2011, ha precisato che in merito alla validità del diploma ISEF sono intervenute sentenze del Consiglio di Stato, secondo le quali è priva di fondamento l’equiparazione del diploma ISEF al diploma di laurea quadriennale. Secondo la nota, le sentenze n. 3528 del 2006 e n. 209 del 2008 del Consiglio di Stato hanno di fatto svuotato di valore il riconoscimento di cui alla legge n. 136 del 2002 ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi e all'esercizio delle attività professionali, ritenendo che la legge n. 136 non abbia avuto effetto ricognitivo dell'equiparazione predetta, e che comunque la laurea (triennale) non sia sufficiente per la partecipazione ai pubblici concorsi (ad esempio, a quelli per dirigente scolastico) per i quali sia richiesta la «laurea»  statuendo che, ai sensi della Legge 18 giugno 2002, n. 136,” tale diploma equivale a laurea triennale e non già quadriennale, magistrale o equivalente”.
 

Aggiornata il: 
12/06/2014 - 11:49