Disabilità: nomina amministratore di sostegno

Domanda: 

E' possibile essere nominati amministratori di sostegno in favore di una persona non autosufficiente?

Risposta: 

Si. L'amministratore di sostegno è stato istituito con la Legge n. 6 del 2004, al fine di tutelare le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell'espletamento delle funzioni della vita quotidiana.

Le persone che, per effetto di un'infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano nell'impossibilità, anche parziale o temporanea, di dover provvedere ai propri interessi, possono essere assistite da un amministratore, nominato dal giudice tutelare del luogo di residenza o domicilio della persona da assistere.

A seguito del deposito della richiesta, il giudice, entro sessanta giorni, provvede alla nomina dell'amministratore, con decreto immediatamente esecutivo.

Aggiornata il: 
02/11/2017 - 10:06