Documenti necessari per viaggiare in aereo con animali

Domanda: 

Per viaggiare all'estero con il proprio cane, l'animale deve essere munito di passaporto?

Risposta: 

Si. Per gli spostamenti all'interno dei Paesi della UE di cani, gatti e furetti accompagnati dal proprietario o da persona che se ne assume la responsabilità per conto del proprietario è prevista la necessità della identificazione degli animali:

  • tramite un tatuaggio, se apposto prima del 03 luglio 2011;
  • tramite un sistema elettronico di identificazione (microchip o trasponditore);
  • con il possesso di uno specifico PASSAPORTO individuale - documento di identificazione dell'animale da compagnia.

l passaporto in Italia è rilasciato dai servizi veterinari dell'azienda sanitaria locale su richiesta del proprietario. Il rilascio per i cani è subordinato alla preventiva iscrizione all'anagrafe canina.

Per approfondimenti: Ministero della Salute.

Aggiornata il: 
07/07/2017 - 11:52