Domanda di esonero del riscatto dei contributi ai fini Trattamento di fine rapporto (TFR) e Trattamento di fine servizio (TFS)

Domanda: 

Come funziona la domanda di esonero del riscatto dei contributi ai fini Trattamento di fine rapporto (TFR) e Trattamento di fine servizio (TFS)?

Risposta: 

I dipendenti pubblici e gli enti pubblici/amministrazioni datori di lavoro iscritti alle casse previdenziali gestite dall’Inps possono trasmettere online la domanda di esonero riscatto ai fini TFS e TFR.

Attraverso la procedura Sistema Informativo Normalizzato (SIN) - Riscatti ai fini TFS/ TFR" è possibile ottenere lo scorporo dai pagamenti delle rate del contributo per il riscatto non ancora scadute a seguito di domanda di esonero presentata dal dipendente.

La domanda si presenta online sul sio dell'Inps attraverso il servizio dedicato.

Aggiornata il: 
24/07/2017 - 16:40