Erogazione assegni di frequenza per figli e orfani di iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale

Domanda: 

Cosa sono assegni di frequenza per figli e orfani di iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale?

Risposta: 

E’ una prestazione economica riconosciuta agli orfani ed equiparati degli iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale per la frequenza degli asili nido, della scuola dell’infanzia, della primaria e secondaria di I° grado (fino alla classe seconda).

L'assegno di frequenza spetta agli orfani dell’iscritto o del coniuge dell’iscritto alla Gestione Assistenza Magistrale.

Sono equiparati agli orfani dell’iscritto:

  • i figli dell’iscritto non legalmente riconosciuti dall’altro genitore/coniuge;
  • i figli degli iscritti dispensati dal servizio per infermità che comporti assoluta e permanente inabilità a proficuo lavoro;
  • i figli di iscritti separati o divorziati, nel caso in cui l‘atto di omologazione dello stato di separazione o di divorzio non fissi alcun onere a carico dell’altro genitore.

L'importo degli assegni e i criteri di assegnazione variano in base all'importo dell'ultima dichiarazione ISEE valida alla data di presentazione della domanda.

La domanda per gli assegni di frequenza va presentata online sul sito INPS, attraverso il servizio dedicato.

In alternativa, si può fare la domanda tramite Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.

Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
05/03/2018 - 13:12