Invio delle dichiarazioni di responsabilità per prestazioni legate all’invalidità civile

Domanda: 

Come si invia la dichiarazione di responsabilità per prestazioni legate all’invalidità civile e peri titolari di assegno/pensione sociale.

Risposta: 

I itolari di prestazioni economiche d’invalidità civile devono inviare ogni anno all'Inps l’attestazione della permanenza o meno dei requisiti amministrativi previsti dalla legge per il loro riconoscimento.

  1. Gli invalidi civili titolari di indennità di accompagnamento o assegno mensile devono presentare il Modello Invalidità Civile Ricovero (modello ICRIC) per dichiarazioni relative a eventuali ricoveri gratuiti e il Modello Invalidità Civile Lavoro (modello ICLAV) per le dichiarazioni sullo svolgimento di attività lavorativa.
  2. I titolari di pensione sociale devono presentare il Modello Accertamento dei requisiti per Assegno o Pensione Sociale (modello ACC. AS/PS) per dichiarare la residenza in Italia.
  3. I titolari di assegno sociale devono presentare il modello ACC. AS/PS, per dichiarare la residenza in Italia ed eventuali ricoveri gratuiti.

La domanda si presenta online sul sito Inps attraverso il servizio dedicato. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'Inps oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

In alternativa, è possibile contattare il Contact Center - attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
 

Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
24/07/2017 - 18:59