Iscrizione al Fondo casalinghe

Domanda: 

Chi può iscriversi al Fondo Casalinghe?

Risposta: 

Le persone che svolgono lavori di cura non retribuiti derivanti da responsabilità familiari possono iscriversi al Fondo casalinghe, istituito dal 1.1.1997, presso l'INPS.

Possono iscriversi al nuovo fondo di previdenza, i soggetti di entrambi i sessi e di età compresa fra i 16 e i 65 anni, come previsto dalle norme sull’avviamento al lavoro.

  • svolgono lavoro in famiglia non retribuito connesso con responsabilità familiari, senza vincoli di subordinazione;
  • non sono titolari di pensione diretta;
  • non prestano attività lavorativa dipendente o autonoma per la quale sussista l’obbligo di iscrizione ad altro ente o cassa previdenziale;
  • prestano attività lavorativa part-time se, in relazione all’orario e alla retribuzione percepita, si determina una contrazione delle settimane utili per il diritto a pensione. 

La domanda si presenta online sul sito Inps. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'Inps oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

In alternativa, è possibile iscriversi tramite uno dei seguenti canali:
Contact Center - attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

 

 

 

Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
07/05/2017 - 21:59