Pensione anticipata con requisiti agevolati per addetti a lavori usuranti

Domanda: 

Quali sono i benefici previdenziali per gli addetti a lavori usuranti?

Risposta: 

I lavoratori pubblici o privati che svolgono attività lavorative particolarmente faticose e pesanti, definite usuranti possono accedere alla pensione anticipata con requisiti agevolati.

Il benficio si rivolge ai lavoratori:

  • impegnati in mansioni particolarmente usuranti;
  • notturni a turni e/o per l’intero anno;
  • addetti alla cosiddetta “linea catena”;
  • conducenti di veicoli, di capienza complessiva non inferiore a nove posti, adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo.

Dal 1° gennaio 2017, ai trattamenti pensionistici da liquidare in favore degli addetti alle lavorazioni particolarmente faticose e pesanti non si applicano le cosiddette “finestre mobili” (ossia il differimento della decorrenza del trattamento pensionistico di 12 mesi, per i lavoratori dipendenti, o di 18 mesi, per i lavoratori autonomi, dal perfezionamento dei requisiti).

Per ottenere la pensione anticipata con i requisiti agevolati, è necessario che venga riconosciuto il beneficio per lavoratori addetti ad attività lavorative particolarmente faticose e pesanti.

La domanda di accesso al beneficio e la relativa documentazione devono essere presentate alla sede Inps territorialmente competente.

Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
11/07/2017 - 13:15