Permesso di costruire: quando è obbligatorio richiederlo e come

Domanda: 

Quando è obbligatorio richiedere il permesso di costruire e come procedere per ottenerlo?

Risposta: 

Il permesso di costruire è stato introdotto dal Testo Unico dell'Edilizia e viene richiesto al Comune di competenza, quando si intendono realizzare interventi edilizi di notevole rilevanza, quali: 

  1. interventi di nuova costruzione;
  2. interventi di ristrutturazione urbanistica;
  3. interventi di ristrutturazione edilizia.

Gli interventi dovranno naturalmente essere conformi al Piano Regolatore Generale vigente, alle norme tecniche di attuazione, al regolamento edilizio e di igiene, nonchè a tutta la normativa edilizia e urbanistica vigente al momento della richiesta.

La richiesta, corredata della documentazione indicata dal settore edilizia del comune di riferimento, va presentata da chi è titolare di un diritto reale (proprietà, usufrutto, uso, servitù, ecc.) sul bene (area o fabbricato) oggetto del permesso di costruire, ovvero di un diritto personale compatibile con l'intervento da realizzare (es. rapporto di locazione - conduzione). Il diritto deve essere naturalmente compatibile con la natura dell'intervento richiesto nel permesso di costruire.

Per maggiori approfondimenti: Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380

Aggiornata il: 
27/09/2017 - 12:55