Permesso di soggiorno per motivi familiari: è consentito lavorare

Domanda: 

Con il permesso di soggiorno per motivi familiari è consentito lavorare o bisogna convertirlo in permesso di soggiorno per lavoro subordinato?

Risposta: 

Il permesso di soggiorno rilasciato per motivi familiari consente l'esercizio del lavoro subordinato e del lavoro autonomo senza la necessità di convertire il documento per il periodo di validità dello stesso.

L' art. 14 comma 1 del  Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394, stabilisce infatti che "Il permesso di soggiorno rilasciato per motivi di lavoro subordinato o di lavoro autonomo e per motivi familiari può essere utilizzato anche per le altre attività consentite allo straniero, anche senza conversione o rettifica del documento, per il periodo di validità dello stesso". 

Per approfondimenti: PAeSI

Aggiornata il: 
09/11/2017 - 15:48