Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale di un cttadino straniero

Domanda: 

Quale requisito deve avere un cittadino straniero per iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale (SSN)?

Risposta: 

Il requisito principale è un contratto di lavoro. E' infatti obbligatoria l'iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) dei seguenti soggetti:

  • stranieri regolarmente soggiornanti che abbiano in corso regolari attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo o siano iscritti nelle liste di collocamento;
  • stranieri regolarmente soggiornanti o che abbiano chiesto il rinnovo del titolo di soggiorno, per lavoro subordinato, per lavoro autonomo, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, per richiesta di asilo, per attesa adozione, per affidamento, per acquisto della cittadinanza;
  • in attesa del primo rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per motivi familiari.

Per beneficiare delle prestazioni fornite dal SSN occorre iscriversi e la tessera sanitaria è il documento che prova l'iscrizione.
Questo documento è individuale e serve per accedere all'assistenza.

L'iscrizione al SSN è effettuata presso gli uffici scelta e revoca della ASL ove il cittadino straniero ha la
residenza o l'abituale dimora indicata sul permesso di soggiorno

Per approfondimenti: Ministero della Salute.

 

Aggiornata il: 
12/09/2017 - 18:00