Residenza elettiva e cittadinanza italiana

Domanda: 

Una cittadina extracomunitaria regolarmente residente in Italia da 13 anni, con un permesso di soggiorno per residenza elettiva, puo' chiedere la cittadinanza italiana?

Risposta: 

Il permesso di soggiorno per residenza elettiva non può essere rinnovato o prorogato qualora risulti che lo straniero abbia interrotto il soggiorno in Italia per un periodo continuativo di oltre sei mesi, salvo che detta interruzione sia dipesa dalla necessità di adempiere agli obblighi militari o da altri gravi e comprovati motivi.

Dopo 5 anni, è possibile richiedere la Carta di soggiorno di lungo periodo, con validità di 5 anni.

Dopo 10 anni è possibile richiedere la cittadinanza italiana.

Per approfondimenti: INPS

 

Aggiornata il: 
06/11/2017 - 17:36