Riscatto dei contributi per gli iscritti alla Cassa dei Trattamenti Pensionistici dello Stato (CTPS)

Domanda: 

Come funziona il riscatto dei contributi per dipendenti iscritti alla Cassa dei Trattamenti Pensionistici dello Stato (CTPS)?

Risposta: 

Il riscatto dei contributi consente di valutare, a domanda, periodi e servizi altrimenti non utili ai fini pensionistici mediante il pagamento di un contributo a carico del richiedente.

Il riscatto può essere richiesto da:

  • tutti i lavoratori dipendenti iscritti alla CTPS (e i loro superstiti);
  • gli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici che non abbiano già ricevuto pensione dopo il lavoro, anche se non sia più in servizio.

La domanda si presenta online sul sito Inps attraverso il servizio dedicato. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'Inps oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

In alternativa, è possibile utilizzare uno dei seguenti canali:

  • Contact Center - attraverso il numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
Aggiornata il: 
24/07/2017 - 11:02