Salute animale: lingua blu (blue tongue)

Domanda: 

Cos'è la malattia della lingua blu?

Risposta: 

La febbre catarrale degli ovini, comunemente conosciuta come blue tongue, è una malattia infettiva dei ruminanti trasmessa da minuscoli insetti vettori appartenenti al genere Culicoides.

La malattia si manifesta in forme più gravi negli ovini con sintomi caratterizzati da infiammazioni e ulcere della bocca, scolo nasale di muco e pus, gonfiore della testa, cianosi della bocca e della lingua (da cui il nome di "bluetongue" o lingua blu), difficoltà di respirazione, lesioni all'attaccatura degli unghielli, arrossamenti della pelle e distacco del vello. Gli animali possono morire per asfissia conseguente al grave edema polmonare (forme iperacute), per polmonite batterica secondaria o per il grave deperimento.

La diffusione della malattia è collegata alla presenza di fattori climatici ed ambientali che consentono la sopravvivenza degli insetti vettori. Nel nostro clima gli insetti sono attivi dalla primavera all’autunno nelle ore notturne e si infettano pungendo gli animali per nutrirsi del loro sangue.

L'infezione generalmente si manifesta in estate inoltrata e tende a limitarsi in inverno.

Per approfondimenti: Ministero della Salute.

Aree tematiche: 
Aggiornata il: 
20/09/2017 - 15:03