Sicurezza Alimentare: il latte crudo

Domanda: 

Esistono norme che regolano la vendita del latte crudo?

Risposta: 

Questo prodotto si è di fatto reso disponibile al consumatore che lo acquista al di fuori dell’azienda agricola, a partire dalla metà degli anni 2000 quando si sono diffuse sull'intero territorio nazionale apposite macchine erogatrici.

All'operatore che immette sul mercato latte crudo o crema cruda destinati all'alimentazione umana, viene fatto obbligo di riportare sulla confezione del prodotto o in etichetta le informazioni indicate con decreto del Ministro della salute e di informare il consumatore finale di "consumare il prodotto previa bollitura". Inoltre, vieta la somministrazione di latte crudo e crema cruda nell'ambito della ristorazione collettiva, comprese le mense scolastiche.

Per approfondimenti: Ministero della Salute.

Aggiornata il: 
11/09/2017 - 09:42