Totalizzazione dei contributi per i dipendenti pubblici

Domanda: 

Come possono richiedere la totalizzazione dei contributi i dipendenti pubblici?

Risposta: 

I dipendenti pubblici iscritti a due o più forme di previdenza obbligatoria possono chiedere la totalizzazione dei contributi e sommare e utilizzare i periodi assicurativi maturati al fine di perfezionare i requisiti richiesti per il conseguimento della pensione di vecchiaia, di anzianità, di inabilità e ai superstiti.

Sono richiesti i seguenti requisiti:

  • età anagrafica pari a 65 anni, sia per donne che per uomini, e un requisito contributivo minimo di 20 anni;
  • 40 anni di contribuzione indipendentemente dall’età anagrafica.
  • per la pensione di inabilità da totalizzazione e per la pensione ai superstiti i requisiti sono quelli previsti dall'ente previdenziale presso cui il dipendente è iscritto al momento dell'evento invalidante o della morte.

 

La domanda di totalizzazione può essere effettuata online all'Inps attraverso il servizio dedicato. Ne

Aggiornata il: 
24/07/2017 - 18:12