Studiare nell'Unione europea

Puoi trovare informazioni sul sistema scolastico e universitario dei diversi Paesi dell'Unione Europea, sul riconoscimento dei titoli accademici conseguiti all'estero e sulle opportunità per i ricercatori.

Possibilità di studio nell'Unione europea

Come cittadino dell'Unione europea hai il diritto di frequentare scuola e università in qualsiasi Paese dell'Unione europea alle stesse condizioni degli studenti del luogo.

I sistemi d'istruzione rientrano nelle competenze delle autorità nazionali dei Paesi dell'Unione europea che determinano le norme da applicare, comprese quelle relative al riconoscimento dei titoli accademici conseguiti all'estero.

È bene quindi che tu acquisisca per tempo informazioni sul sistema scolastico  e sul sistema universitario del Paese in cui intendi studiare poiché potrebbero essere molto diversi da quelli del tuo Paese di origine.

Scuola

Se ti trasferisci in un altro Paese dell'Unione europea i tuoi figli possono frequentare la scuola nel tuo nuovo Paese di residenza ed hanno il diritto di essere inseriti in una classe di alunni della loro età e di livello equivalente a quello della classe frequentata nel Paese di origine, a prescindere dalle loro conoscenze linguistiche.

Se sei un cittadino dell'Unione europea che per motivi di lavoro si trasferisce in un altro paese dell'Unione, la normativa europea prevede per i tuoi figli il diritto di ricevere nel paese ospitante un'istruzione d'accoglienza gratuita, che comporti l'insegnamento della lingua locale, per aiutarli ad adattarsi al nuovo sistema scolastico.

Università

In qualità di cittadino dell'Unione europea hai il diritto di frequentare l'università in un qualsiasi Paese dell'Unione alle stesse condizioni degli studenti del luogo:

  • non devono esserti chieste tasse più elevate;
  • puoi accedere alle stesse borse di studio dei cittadini del Paese ospitante.

Anche se le condizioni di ammissione all’università variano notevolmente a seconda dei Paesi e delle università, non può esserti negato l'accesso all'istruzione o alla formazione a causa della tua nazionalità.

Borsa di studio

Se vivi da cinque anni o più nel Paese in cui intendi studiare, pur non essendone cittadino, hai diritto a una borsa di mantenimento alle stesse condizioni previste per chi ha la cittadinanza di quel Paese.

Per trovare e confrontare le principali sovvenzioni e borse di studio dei paesi dell'UE consultare la sezione “borse di studio e sovvenzioni” dello study portal.

Riconoscimento dei titoli di studio

Se hai intenzione di proseguire gli studi in un altro Paese dell'UE, dovresti rivolgerti alle autorità competenti per ottenere il riconoscimento del tuo titolo di studio.

Non esiste un meccanismo automatico per il riconoscimento dei titoli accademici a livello europeo. Prima di partire è consigliabile verificare che il Paese in cui hai scelto di recarti riconosca il tuo titolo di studio.

Nella maggior parte dei casi, puoi ottenere un "certificato di equipollenza" del diploma di laurea che equipara il tuo titolo di studio a quelli del Paese in cui desideri trasferirti. A tal fine, contatta il Centro ENIC/NARIC (National Academic Recognition Information Centres) del Paese in cui vuoi ottenere l'equipollenza del tuo diploma.

Ricerca

L'Unione europea eroga finanziamenti per la tua formazione e il tuo futuro da ricercatore:

Opportunità di finanziamento

Se sei uno studente universitario puoi svolgere una parte dei tuoi studi all'estero partecipando al programma Erasmus+.

La tua università deve riconoscere il periodo trascorso all'estero ai fini del conseguimento della laurea, se hai completato il programma di studi concordato prima della partenza.

Per approfondire

  • Sul sito della Commissione europea La tua Europa è disponibile un’apposita sezione sul tema istruzione e gioventù;
  • Sul sito nazionale del programma Erasmus+ è possibile consultare, i Programmi europei che promuovono la mobilità degli studenti nell’UE;
  • Il Portale PLOTEUS offre informazioni sulle opportunità di apprendimento;
  • Europass contiene i documenti utili (ad es: Curriculum Vitae in formato europeo) per aiutare i cittadini a presentare le proprie competenze e qualifiche in modo più efficace per trovare lavoro o maturare un'esperienza di formazione in Europa;
  • ECVET Sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionale;
  • Study portals: per conoscere le opportunità di istruzione in Europa;
  • Study in Europe della Commissione europea;
  • Eurydice: fornisce informazioni su politiche e sistemi di istruzione in Europa.

Riferimenti normativi

Sul sito Europa è possibile consultare una sintesi della legislazione europea relativa all'istruzione e alla formazione.